🎙COMUNICATO🎙sul caso Diciotti

🎙* COMUNICATO *🎙

“Il Movimento Culturale Ideelibere intende esprimere la propria ferma condanna per la posizione assunta dal governo italiano sulla vicenda delle persone ad oggi ancora illegittimamente bloccate a bordo della nave Diciotti della Guardia Costiera.
Sentiamo il dovere di denunciare che in questa circostanza le scelte del governo si collocano drammaticamente al di fuori della legalità e stanno rappresentando una vergogna per l’Italia, gli italiani e per l’identità valoriale e giuridica che ha sempre contraddistinto il nostro Paese nel mondo.

Continua a leggere . . .

Share Button

Equo compenso o equo mostro?

Sono giorni difficili per il mondo giornalistico, in totale fermento per la firma del nuovo accordo sull’equo compenso. Al tavolo delle decisioni, presieduto dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all’Editoria Luca Lotti, sedevano la Fieg  (Federazione italiana editori giornali), la Fnsi (Federazione nazionale stampa italiana), l’ Inpg(istituto di previdenza dei giornalisti italiani) e l’Ordine dei giornalisti. L’unico voto contrario al nuovo contratto è stato quello di Enzo Iacopino, presidente dell’Ordine dei giornalisti, il quale sente di dover difendere la categoria da un futuro danneggiamento.
Continua a leggere . . .

Share Button