Presentazione “Sportello d’Ascolto e Informazione per vittime di violenza”

La cittadinanza tutta è invitata a partecipare alla presentazione dello “Sportello di Ascolto e Informazione per vittime di violenza” ideato e gestito da noi del Movimento Culturale Ideelibere.
Il progetto, coordinato da un team di professionisti e volontari, si colloca nella nostra strategia di prevenzione, monitoraggio e contrasto dei fenomeni di violenza.
L’iniziativa sarà introdotta da una performance artistica sul tema, curata dall’ “Associazione A.I.C.S. Meeting 13”.

Programma

Ore 17:30Performance artistica a cura dell’ “Associazione A.I.C.S. Meeting 13” di Susi Grimaldi. 
Ore 17:45 – Presentazione “Sportello di Ascolto e Informazione per vittime di violenza”.
Quali servizi e iniziative per i cit
tadini. 
Interverranno: 
Salvatore Salzano – Presidente Movimento Culturale Ideelibere
Dott.ssa Anna D’Alessio – Coordinatrice Sportello
Dott.ssa Antonella Villaggio – Responsabile Rete di supporto allo Sportello
Ore 18:15 – Domande del pubblico

Per info contattateci senza esitazione:
movimento.ideelibere@gmail.com
www.movimentoideelibere.org
Twitter: @Movimentoidee

#RompiamoILsilenzio #SportelloAscoltoEinformazione #Ideelibere #Ricominciamodaqui

Share Button

I NOSTRI PRIMI CINQUE ANNI

23 Novembre 2012 – 23 Novembre 2017

Veniamo da un territorio brutalmente violentato, dove lo Stato perde ogni giorno dimentico del Diritto e di ciò che rappresenta. Abbiamo visto e vissuto città e quartieri lasciati soli al degrado, in cui prolifera indisturbata ogni forma di illegalità, feroce e plateale quanto ben vestita e nascosta.
Un posto che nonostante tutto custodisce incredibili bellezze, tante idee e una grande energia, soffocate però dalla morsa dell’immobilismo e dalla malversazione, dal cinismo sconsiderato di chi ha rubato a questa terra ogni cosa: speranze, passione, entusiasmo. . .

Cinque anni fa abbiamo scelto di non rassegnarci all’orrore che ci circondava, abbiamo scelto da uomini liberi di immaginare un futuro diverso per questo Paese, per le nostre comunità, per i territori abbandonati da cui provenivamo.
Non ci siamo accontentati dello sdegno o della sterile lamentela gridata con pressappochismo; abbiamo deciso di ricominciare dalla formazione, dal confronto e da proposte concrete di cambiamento, smantellando la retorica alimentata da impreparazione e superficialità, coinvolgendo i cittadini in una Rivoluzione Culturale ancor prima che Politica. 

Continua a leggere . . .

Share Button

Inaugurazione SEDE

Uno spazio per confrontarsi, riflettere, formarsi, divertirsi, incontrare e conoscere nuove persone: un centro culturale libero, indipendente, per tutti!
VI ASPETTIAMO sabato 20 maggio, ore 18.00, per inaugurare insieme la nostra nuova sede!

#Ricominciamodaqui #Idee #Cultura #Giovani #Futuro
Seguici su Movimento Culturale Ideelibere
Twitter: @Movimentoidee
Evento Fb —-> https://www.facebook.com/events/2083716328522310/

Share Button

LIBRI al buio

In occasione del nostro appuntamento mensile con i #GiovedìCulturali abbiamo deciso di organizzare una nuova iniziativa: un #BookSharing un po’ particolare!

COME FUNZIONA
Molto semplice: Vieni per regalare un libro a qualcuno e torni a casa con un libro regalato da qualcun altro!
Come?
Compra un #libro, uno di cui consiglieresti la lettura, e incartalo bene assicurandoti che la copertina non sia in alcun modo visibile. 
Dopodichè dovrai solo venire il 22 dicembre al Teatro S.Anna per riporlo insieme a quelli portati dagli altri sotto il nostro albero di Natale. Alla fine della serata, secondo un’assegnazione “al buio”, ti verrà regalato il libro consigliato da un’altra persona. 

CHI PUO’ PARTECIPARE
Chiunque può partecipare, l’iniziativa è pubblica, basta solo portare un libro e trascorrere una piacevole serata in compagnia di nuovi amici.

POSSO SAPERE CHI HA SCELTO IL LIBRO CHE MI E’ CAPITATO?
Certo! Alla fine dell’assegnazione ci ritroveremo tutti come sempre in pizzeria e avrai la possibilità non solo di conoscere la persona che ti ha regalato il libro “al buio”, ma anche di presentarti a chi ha ricevuto il tuo regalo.

CHE LIBRI POSSIAMO PORTARE?
Qualsiasi libro, di qualsiasi genere, purchè sia a tuo avviso interessante e da suggerire ad altre persone.

Per qualsiasi domanda o ulteriore informazioni contattaci sulla nostra pagina fb: Movimento Culturale Ideelibere
Twitter: @Movimentoidee
movimento.ideelibere@gmail.com

L’assegnazione “al buio” – che sarà una vera e propria sorpresa – avverrà al termine della proiezione del film “The judge”, seconda proiezione del nostro #Cineforum. (clicca qui –> Cineforum Ideelibere 2°Edizione – Film: The Judge)

VI ASPETTIAMO!
Basta un libro per allargare i propri orizzonti e mettere le idee in movimento!
#LibriAlBuio #Ideelibere #Ricominciamodaqui

Share Button

#ScuoleSicure: UN’ALTRA NOSTRA VITTORIA

CE L’ABBIAMO FATTA

Qualche giorno fa in un incontro pubblico da noi organizzato, abbiamo presentato al Presidente del Consiglio Comunale di Afragola e all’Assessore alla Pubblica Istruzione la battaglia #ScuoleSicure che da circa due mesi stiamo portando avanti nell’area Nord di Napoli raccogliendo un consenso letteralmente senza precedenti.
Ebbene, SIAMO ORGOGLIOSI di comunicarvi che viste le firme raccolte e il lavoro fatto, impossibile da ignorare, i rappresentanti delle Istituzioni hanno pubblicamente preso l’impegno di convocare – come da noi richiesto – una seduta aperta del Consiglio Comunale entro il mese di Febbraio, per discutere approfonditamente del tema “Edilizia Scolastica” e prendere così provvedimenti in merito. MAI prima di oggi un’Organizzazione indipendente come la nostra, senza referenti all’interno dell’amministrazione, era riuscita ad ottenere la convocazione di un’adunanza cittadina su una materia così tecnica e complessa. Ora la palla passa all’Amministrazione comunale, noi interverremo nel Consiglio in questione e presenteremo le nostre proposte, ma saranno poi loro – in virtù del ruolo che ricoprono – a doversi assumere impegni seri e chiari. Vigileremo sul rispetto di quanto è stato detto e festeggeremo solo quando gli edifici scolastici saranno perfettamente sicuri e praticabili.
Oggi però è un gran giorno, abbiamo in poche settimane ottenuto tutto ciò che chiedevamo e per la prima volta dopo decenni l’obiettivo è vicino.
GRAZIE a tutti voi che ci avete dato fiducia partecipando alla nostra raccolta firme, con il vostro supporto abbiamo dimostrato che INSIEME possiamo costruire un futuro migliore per questo territorio!

Continua a leggere . . .

Share Button

Copertina e articolo dedicati dal settimanale “Nuova Città” al successo di #ScuoleSicure

copertina-2

Copertina Edizione n.35 Settimanale “Nuova Città”

Continua a leggere . . .

Share Button

Progetto: “Emozioni(AMO)ci”

“Il bisogno di essere accettati e
il desiderio di essere amati
ci fanno percorrere strade
che il nostro sentimento
ci fa avvertire come non nostre,
e così l’animo si indebolisce e si ripiega su se stesso
nell’inutile fatica di compiacere gli altri.
Alla fine l’anima si ammala, perché la malattia,
lo sappiamo tutti, è una metafora,
la metafora della devianza
dal sentiero della nostra vita”.
(Galimberti U.)

INTRODUZIONE

Il noto filosofo Umberto Galimberti, attento osservatore della società moderna, nel libro “L’ospite inquietante” ha affermato che i giovani di oggi soffrono di una sorta di anafalbetismo emotivo, ovvero l’incapacità di riconoscere e gestire le proprie emozioni e e i propri sentimenti.
Continua a leggere . . .

Share Button

Presentazione del Protocollo d’Intesa siglato con l’I.S.I.S. Emilio Sereni

evento presentazione protocollo locandina

Share Button

Le battaglie di diritto del Movimento Culturale Ideelibere – Articolo del “Giornale di Casoria”

Di seguito, il testo dell’articolo:

Il “Movimento Culturale Ideelibere” è nato circa due anni or sono, in provincia di Napoli. Dal catrame, o meglio dai rifiuti tossici interrati, è sbocciato questo fiore dai vividi colori di speranza. Un’associazione culturale che, di fatto, è un laboratorio politico, in cui può partecipare chiunque. Un luogo dove la diversità di vedute non è considerata un limite, ma un punto di confronto politico e culturale. Siamo al cospetto di uomini giovanissimi e di libere idee, testimoni del falso pregiudizio di chi dipinge in toni scuri le nuove leve italiane, troppe volte tirate in ballo in confronti poco edificanti con i ragazzi di altri paesi europei.

Continua a leggere . . .

Share Button