25 Aprile, Resistenza – Comunicato

Quanto fascismo si cela negli insulti, nel linguaggio barbaro e arrogante diventato regola quotidiana di comunicazione politica.
Quanto fascismo si nasconde nei salotti buoni, dove si predica tolleranza elogiando la democrazia per poi chiudere brutalmente a qualsiasi forma di confronto ed emarginando chiunque la pensi diversamente.
Quanto fascismo c’è ancora nelle strade, nelle scuole, negli uffici, nella vita quotidiana, costantemente rinforzato da disinformazione e ignoranza cavalcante, da stereotipi assurti a canone, dall’odio come strumento di formazione del consenso.

Continua a leggere . . .

Share Button

Incontro con lo scrittore Davide Cerullo

Mercoledì 2 marzo 2016 all’Istituto Comprensivo Europa Unita delle Salicelle (Afragola), nell’ambito del progetto “Diritti: Costruiamoci il FUTURO”, abbiamo incontrato Davide Cerullo, scrittore di Scampia in prima linea impegnato per il recupero e il rilancio del suo quartiere. I bambini e i genitori, dopo aver letto il suo libro, si sono lasciati coinvolgere in un dialogo appassionato ed efficace, discutendo insieme all’autore di FUTURO, legalità e diritti. Le foto di questa galleria immortalano una giornata emozionante, testimonianza che un domani migliore è possibile e che lo sviluppo delle città si costruisce partendo proprio dalle periferie fino ad ora colpevolmente abbandonate dall’immobilismo delle istituzioni. NOI RICOMINCIAMO DA QUI . . .

“Ho capito quindi l’importanza di leggere favole ai bambini, non solo come momento di condivisione, ma perchè attraverso le favole si affrontano e comprendono le paure.
La ciurma dei bambini vuole fare questo: vincere le paure e sciogliere i pregiudizi.
Ai bambini di tutte le Scampie del mondo
(Davide Cerullo)

Continua a leggere . . .

Share Button

Messico: in un anno uccisi 100 sindaci dai Narcos

Il 2 gennaio in Messico, nel primo giorno del suo mandato, è stata uccisa nella sua casa Gisela Mota, 33 anni, neo-sindaca di Temixco, nello stato di Morelos. Da poco insiediatasi, era in prima linea nella lotta ai narcotrafficanti. E’ l’ennesima vittima di una realtà spietata che senza remore uccide chiunque vi si metta contro.

Continua a leggere . . .

Share Button